schultze vuole suonare il blues -B50- ***USATO***

€15.00

Solo 1 rimanente

Tre amici minatori vanno in pensione e cadono in depressione cronica. Tra loro Schultze, scapolo, non sa proprio come riempire le giornate: in birreria la solita noia, con la fisarmonica le solite polke. In una notte insonne, a Schultze capita per caso di sentire alla radio una canzone di musica zydeco, una sorta di polka velocizzata all'estremo, e "si prende il blues". Perde la testa per il "sound creolo della Louisiana" e si dedica anima e corpo a raccattare i soldi per fare un viaggio in Louisiana.
Dalla Germania un film insolito e sgangherato, proprio come il suo protagonista che di punto in bianco dà di matto per il blues neanche fosse un virus. Schultze è un adorabile rubicondo disadattato sociale, che riesce a dare alla propria vita una svolta impensabile, andandosi a cacciare in situazioni tragicomiche che lo rendono irresistibilmente simpatico. Alcune gag sono talmente dilatate da non sembrare nemmeno gag, ma quando si concludono fanno ridere fino alle lacrime. Una piacevole sorpresa, presentato a Venezia

Categoria dvd